EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Slot aeroportuali: fronte comune per regole più flessibili

27/11/2020 14:12
Obiettivo preservare la connettività essenziale del trasporto aereo

Il Worldwide Airport Slot Board (Wasb), che comprende Airports Council International (Aci World), l'International Air Transport Association (Iata) e il Worldwide Airport Coordinators Group (Wwacg) fanno fronte comune per una maggiore flessibilità nella regolamentazione degli slot aeroportuali per la stagione estiva 2021. Le organizzazioni hanno invitato le autorità di regolamentazione di tutto il mondo ad adottare temporaneamente regole di slot più snelle al fine di preservare la connettività essenziale del trasporto aereo.

A seguito del crollo della domanda dovuto alla crisi del Covid-19, circa il 65% dei collegamenti diretti a coppie di città è scomparso nel primo trimestre del 2020. Gli aeroporti regolamentati da slot servono quasi la metà di tutti i passeggeri e sono la spina della rete aeroportuale mondiale. Ma il recupero è impossibile finché non c'è certezza sulle regole che governano l'uso e la conservazione degli slot aeroportuali.

Le regole esistenti sulle slot non sono state progettate per far fronte a un crollo del settore prolungato. I regolatori hanno sospeso temporaneamente le regole per l'estate e l'inverno 2020 per dare al settore un respiro vitale. Il traffico aereo internazionale, tuttavia, dovrebbe tornare a circa il 25% dei livelli del 2019 entro l'estate 2021. Per preservare la connettività durante la ripresa del traffico aereo, è essenziale un sistema più flessibile di regolamentazione degli slot. Il Worldwide Airport Slot Board (Wasb), il forum che riunisce rappresentanti di aeroporti, compagnie aeree e comunità dei coordinatori delle slot per concordare le posizioni sulle regole degli slot, ha lavorato su una proposta alle autorità di regolamentazione che preserva il meglio delle regole esistenti, fornendo la flessibilità necessaria per favorire la ripresa. La posizione Wasb raccomanda di adottare quanto segue entro la fine del 2020:

- le compagnie aeree che restituiscono una serie completa di slot entro l'inizio di febbraio potranno mantenere il diritto di gestirle nell'estate del 2022
- una soglia operativa inferiore per il mantenimento delle bande orarie nella stagione successiva. In condizioni normali del settore, questo valore è fissato a 80-20. Il Wasb raccomanda che questo sia modificato a 50-50 per l'estate 2021
- una chiara definizione del non utilizzo di uno slot. Ad esempio, forza maggiore a seguito di chiusure di frontiera a breve termine o misure di quarantena imposte dai governi.

“È fondamentale che le autorità di regolamentazione adottino rapidamente le proposte Wasb su una base armonizzata a livello globale. Le compagnie aeree e gli aeroporti hanno bisogno di certezze in quanto stanno già programmando la stagione estiva 2021 (che inizia ad aprile) e devono concordare gli schedule. I ritardi nell'adozione di nuove regole danneggeranno ulteriormente il settore in un momento in cui le finanze e 4,8 milioni di posti di lavoro nel trasporto aereo sono appesi a un filo", ha affermato Alexandre de Juniac, direttore generale e ceo Iata.

“La creazione di un approccio compatibile a livello globale alla questione cruciale delle bande orarie negli aeroporti è una parte importante del sostegno alla ripresa del trasporto aereo. La posizione unitaria del settore del trasporto aereo su ciò che deve essere fatto per proteggere la connettività e la scelta nei migliori interessi dei passeggeri è un chiaro segnale per le autorità di regolamentazione dell'estrema urgenza della situazione - ha affermato Luis Felipe de Oliveira, direttore generale di Aci World -. È necessaria un'azione ora poiché qualsiasi ritardo rende più difficile la ripresa del trasporto aereo e dell'economia globale. Abbiamo bisogno che le autorità di regolamentazione riconoscano la crisi in cui ci troviamo e agiscano con rapidità e flessibilità".

Wwacg accoglie con favore la possibilità di elaborare un terreno comune insieme a Iata e Aci World per la preparazione della stagione estiva 2021 - ha commentato Fred Andreas Wister, presidente Wwacg -. È importante che le autorità competenti intraprendano azioni appropriate per garantire all'industria aeronautica la necessaria prevedibilità nel processo di pianificazione in questi tempi straordinari per l'intero settore".
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us