EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ita: "La società è pienamente operativa"

23/11/2020 10:22
Il secondo cda della nuova Alitalia delega Caio e Lazzerini a costituire "due società, interamente partecipate, aventi ad oggetto il ground handling e la manutenzione". Lazzerini sarà anche direttore generale

Si è svolto il secondo cda della nuova Alitalia, cioè Ita, Italia Trasporto Aereo Spa. Come si legge su il Corriere della Sera, il presidente, Francesco Caio e l’amministratore delegato, Fabio Maria Lazzerini sono stati delegati a costituire "due società, interamente partecipate, aventi ad oggetto il ground handling e la manutenzione, come già previsto nel decreto istitutivo della società", ha spiegato la società in una nota. C'è un'altra novità, Lazzerini sarà anche direttore generale di Ita.

La nota della società comunica che l’assemblea di Ita "ha autorizzato il cda ad attribuire al presidente le deleghe su audit, legale, compliance e segreteria del Consiglio e, congiuntamente all’ad, su comunicazione e relazioni istituzionali. L’assemblea ha anche approvato alcune minimali modifiche dello statuto. A seguire si è riunito il cda che, in linea con quanto autorizzato dall’assemblea, ha attribuito le deleghe al presidente ed ha nominato Fabio Lazzerini già designato ad e dg della società".

Inoltre, sono stati costituiti "tre comitati endoconsiliari: Remunerazioni e nomine, Controllo, Rischi e Parti correlate e Sostenibilità e scenari, nominando rispettivamente presidenti i consiglieri Silvio Martuccelli, Lelio Fornabaio e Simonetta Giordani".

Caio, come riporta la nota citata dal Corriere, si è detto "molto soddisfatto e grato a consigliere e consiglieri dello spirito di costruttiva collaborazione che caratterizza i lavori del cda, sin dalla prima riunione. Da oggi con l’attribuzione delle deleghe e l’insediamento dei comitati, la società è pienamente operativa". 

Lazzerini ha fatto presente: "Accompagneremo la nascita e lo sviluppo di Ita con gli obiettivi ambiziosi di creare una compagnia di successo per il Paese. Insieme affrontiamo uno dei progetti manageriali più complessi e, al tempo stesso, affascinanti per il Paese, per i lavoratori di questa industria, per tutti noi".

Come già comunicato da questa agenzia di stampa, Ita è ufficialmente iscritta nel registro delle imprese. La sede legale è in via Venti Settembre 97, a Roma, ovvero presso il ministero dell’Economia e delle finanze, però il Corriere ci tiene a precisare che la sua sede operativa sarà nel quartiere Eur. Dopo alcuni mesi ci sarà il trasferimento negli uffici dove ora c'è Alitalia in amministrazione straordinaria. Come si sa Italia Trasporto Aereo Spa parte con un capitale sociale di 20 milioni di euro.

Dal canto suo la newco dispone di trenta giorni di tempo per scrivere il piano industriale, il conto parte dal primo cda, quello che si è tenuto il 12 novembre scorso. Poi sarà inviato alle commissioni parlamentari di Camera e Senato. Il loro parere arriverà dopo un mese.
Infine, c'è il tassello Bruxelles, a cui Ita dovrà spiegare il progetto.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us