EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

TikTok, un possibile alleato per le imprese del turismo

27/10/2020 11:15
Il social network consente ad aziende e marchi di comunicare in modo diverso con i propri utenti. Il viaggio è un tema popolare tra i "TikTokers"

"Non fare pubblicità, fai TikToks". La nuova campagna lanciata a settembre da TikTok For Business è chiara: è tempo che i brand comunichino in modo diverso. TikTok è diventato rapidamente essenziale per gli utenti di social network di ogni tipo.

In Europa, 100 milioni di persone utilizzano già ogni mese l'applicazione dedicata ai video "mobile" di formato breve. Un potenziale mercato enorme per i professionisti del turismo; il viaggio è uno dei cinque temi più seguiti dagli utenti, secondo TikTok France.

"Le pubblicazioni possono essere fatte da chiunque, marchi e viaggiatori", spiega Fabien Laxague, direttore della comunicazione. Lungi dall'essere riservato ai giovani - il 67% degli utenti di TikTok nel mondo ha più di 25 anni, il 35% dei quali ne ha più di 35 - il social network consentirà così di raggiungere un vasto pubblico di viaggiatori in cerca di nuove mete da esplorare.
Oltre al tradizionale utilizzo della rete, la piattaforma aziendale TikTok For Business offre ai suoi clienti diversi tool interessanti. Tra questi, "In-Feed Ads", un breve video inserito nel feed di consigli video dell'utente, "TopView", un video che inizia all'apertura dell'applicazione e guida l'utente al suo stream di video "For You", "Branded Hashtag Challenge", un dispositivo che invita i TikTokers ad appropriarsi di un brand raccogliendo una sfida video e condividendo i propri video sul social network, o anche "Branded Effects", una creazione di filtri personalizzati ed effetti speciali, che permettono al brand di integrarsi direttamente nei contenuti creati e condivisi dagli utenti.

A tutto ciò si aggiunge la possibilità per le aziende turistiche di lavorare direttamente con utenti emblematici del social network. Con il suo "Creator Marketplace", accessibile a tutti i marchi da TikTok Adds, la rete ha creato una piattaforma su cui si possono trovare tutti i creativi del mercato francese, in diverse categorie (moda, bellezza, magia, auto, sport, giochi). Si possono trovare alcuni riferimenti anche nel campo del turismo.
“Abbiamo travel designer sempre più noti, come Bruno Maltor, che, ad esempio, fa riscoprire ai suoi abbonati le nostre regioni francesi. In termini di marchi, stiamo lavorando in particolare con Puy du Fou, Futuroscope, Pays de la Loire e l'Ufficio del turismo di Singapore, che ha potuto lanciare il suo hashtag sponsorizzato", afferma Arnaud Cabanis, managing director global business solutions TikTok France.
Tanti brand hanno già scommesso sull'originalità offerta dalla piattaforma per raggiungere un pubblico sempre più ampio.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us