EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Domani al via Discover Italy

15/09/2020 15:21
Primo evento b2b di carattere nazionale, dedicato all’offerta turistica italiana, post lockdown. Appuntamento a Sestri Levante all’ex Convento dell’Annunziata

È il primo evento b2b di carattere nazionale, dedicato all’offerta turistica italiana, post lockdown. Domani all’ex Convento dell’Annunziata di Sestri Levante prenderà il via Discover Italy, workshop nel quale gli operatori nazionali potranno incontrare buyer internazionali.

“Dopo aver organizzato e riorganizzato Discover Italy più volte nel corso dell’anno finalmente ce l’abbiamo fatta e siamo riusciti a realizzare quello che volevamo ovvero riportare ‘fisicamente’ buyer stranieri in Italia - afferma Paolo Bertagni, presidente di Givi Srl -. Ci inorgoglisce essere stati i primi a farlo dal dopo lockdown, ma questo non è il momento dei personalismi. Per il bene dell’intero settore, auspico che questo sia solo il primo tassello del ritorno alla normalità e auguro a tutte le prossime manifestazioni di realizzarsi nel miglior modo possibile”.

Saranno presenti fisicamente i buyer provenienti da Norvegia, Danimarca, Gran Bretagna, Germania, Francia, Ucraina, Spagna, Stati Uniti, Belgio, Slovacchia, Ungheria e Olanda che parteciperanno anche a pre e post tour alla scoperta delle bellezze del territorio ligure e piemontese, mentre saranno disponibili in modalità virtuale quelli di Israele, Austria, Ungheria, Stati Uniti, Canada, Russia, Turchia e Ucraina a causa delle limitazioni imposte da alcune nazioni in seguito al Covid.

Una formula “ibrida” quella che caratterizza l’edizione 2020, ma che conserva sempre come unico obiettivo la promozione dell’incoming. Supporter dell’evento sarà Enit che già oggi al workshop presenta ai buyer stranieri tutti i dati aggiornati relativi al mercato italiano. Mentre la mattina del 16, alle ore 11, il presidente Giorgio Palmucci, insieme ai sindaci dei comuni partner di Chiavari, Lavagna e Sestri Levante, presiederà la conferenza stampa “Pronti per ripartire? Enit a fianco degli operatori per un’alleanza vincente”.

L’emergenza Covid ha certamente avuto ripercussioni sul settore, ma iniziano a vedersi i primi segnali di ripresa. “Lentamente e tra mille difficoltà la situazione sta evolvendo. Ci vorrà ancora molto tempo perché ci si possa dimenticare di questo periodo, ma i miglioramenti si ottengono anche facendo piccoli passi alla volta - spiega Palmucci -. Inaugurare la stagione autunnale finalmente con i primi eventi reali dal dopo inizio contagio è un buon segnale. Confidiamo quindi che Discover Italy possa rappresentare solo il primo di una lunga serie di eventi necessari a riportare slancio al nostro settore”.

Tra i numerosi seller, è forte la presenza delle istituzioni con Regione Lombardia, Camera di Commercio di Pisa, Regione Toscana, Regione Liguria e Regione Piemonte (che stasera illustreranno la propria offerta turistica ai buyer stranieri). Si ringraziano i comuni sostenitori dell’evento Sestri Levante con Mediterraneo Servizi, Chiavari e Lavagna. Vettore aereo ufficiale dell’evento sarà Alitalia. L'edizione 2020 di Discover Italy è sold out da parecchi mesi, la prossima edizione è prevista il 16 aprile 2021.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us