EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ripresa: i giovani saranno i primi

11/09/2020 11:08
Gli scenari futuri secondo Amadeus: il ricettivo recupererà prima del trasporto aereo. Si concentreranno i tre o quattro viaggi annuali in uno solo

Nel turismo sarà necessario "creare un'industria, conoscere di nuovo il passeggero". A dirlo Amadeus, secondo cui "c'è un nuovo punto zero" segnato dalla pandemia. Ad illustrare le tendenze e le strategie da seguire basate sulla tecnologia, Matías Solé, responsabile commerciale del gds per l'America Latina in una presentazione per l'Associazione cilena delle aziende turistiche (Achet). Le conclusioni presentate dalla società tecnologica si basano su diversi studi sviluppati a livello internazionale.

Il manager ha sottolineato che i giovani viaggeranno per primi e che l'ospitalità si riprenderà prima del trasporto aereo. I viaggi, in tutti i mercati, saranno sviluppati nuovamente dal domestico, ha analizzato Solé. 

"I giovani viaggiano e volano per primi, sono i meno spaventati e i più desiderosi di spostarsi", ha detto il manager. Il leisure primeggerà rispetto al traffico business, un aspetto che i mercati fortemente basati sul turismo d’affari, come il Cile, dovranno tenere in considerazione.

Una particolarità è che il turista leisure più attivo concentrerà i suoi tre o quattro viaggi annuali "in uno solo, più lungo e con una maggiore preparazione preliminare", ha commentato Solé.

I viaggi nazionali favoriranno la ripresa del comparto ricettivo: "L'ospitalità si sta riprendendo più velocemente, più dei viaggi aerei; negli Usa il 75% delle prenotazioni alberghiere proviene dal mercato domestico".

"La crisi accelererà tutti quei progetti che si sono svolti gradualmente, gli attori del settore dei viaggi dovranno dedicare gran parte del loro budget a questi investimenti e fornire sicurezza ai passeggeri sarà la necessità numero uno", ha asserito Solé."Ci sono compagnie aeree che stanno facendo da zero nuovi investimenti in progetti" in termini di utilizzo della tecnologia e digitalizzazione, ha spiegato il manager.

Altri elementi chiave:
- Self-service, accesso facilitato, intelligenza artificiale, flessibilità e adattabilità nel cloud per essere efficienti.
- Le tecnologie biometriche aiuteranno aziende e governi.
- In alcune aree, la tecnologia e la robotica saranno fondamentali: igiene delle infrastrutture e pulizia automatizzata.
- Tracciamento e distanziamento del movimento.
- Identità digitale.
- L'omnichannel sarà estremamente importante in questa nuova fase.
- Il consulente di viaggio dovrà essere un esperto di geopolitica per conoscere le esigenze dei governi, così come un consulente sanitario per rispondere alle domande.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us