EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Un milione di euro di plafond per spingere le vacanze in Ciociaria

29/06/2020 09:50
Prenotazioni a prezzi scontati e con possibilità di annullare in modo gratuito

Un portale per spingere le vacanze in Ciociaria. Ci ha pensato la  Camera di Commercio di Frosinone, che lo ha realizzato prevedendo all'interno tante opzioni per prenotare le proprie vacanze nell’area laziale. Si possono infatti prenotare hotel, ristoranti, percorsi sportivi, artistici, culturali ed enogastronomici.

Si possono disdire le prenotazioni fino all' ultimo momento in maniera del tutto gratuita. Il periodo in cui si può  usufruire dei pacchetti è dal 1 luglio al 20 febbraio 2021. Sono state stipulate delle convenzioni con gli hotel con tariffe flat a seconda della categoria degli stessi: due, tre, quattro stelle. I pacchetti, già a prezzi scontati, ma comunque remunerativi per le strutture turistiche, verranno ulteriormente scontati al cliente che al momento del pagamento salderà una cifra pari a circa all'80% del dovuto ed il restante 20% verrà saldato entro un mese dalla Camera di Commercio di Frosinone, che insieme ad UnionCamere Lazio ha stanziato per questo progetto un milione di euro, plafond che può essere aumentato.

“Vogliamo evidenziare - ha spiegato il presidente della Camera di Commercio, Marcello Pigliacelli - quanto la nostra terra sia accogliente, bella, con una storia alle spalle tutta da scoprire e da “assaggiare” attraverso esperienze sensoriali uniche, in grado di lasciare chiunque a bocca aperta. Natura, arte, architettura, paesaggi, cibo, un insieme di attrazioni che abbiamo voluto mettere in rete per creare un progetto che abbia al centro il fruitore, quindi il turista. Grazie anche all'accordo tra Regione Lazio e Trenitalia che ha sancito l'ingresso della provincia di Frosinone nel network dell'alta velocità. Sul portale comeinciociaria.it ogni singolo viaggiatore potrà creare un proprio pacchetto personalizzato”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us