EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

L'Australia investe sulla formazione per preparare la ripresa

28/05/2020 12:07
Ecosistemi intatti e ampi spazi aperti sono da sempre il fiore all’occhiello della destinazione. Per gli agenti è attivo l’Aussie Specialist Program per diventare specialisti - di Paola Olivari


In attesa di riaprire le frontiere ai visitatori l’Australia si concentra sulla formazione. L'Italia è il ventesimo mercato per volume ma figura tra i primi quattro come spesa media pro capite. I nostri connazionali scelgono questa destinazione per vacanze lunghe sulle quali investono un budget elevato puntando sulla sostenibilità, sulle esperienze nella natura unica di questo ecosistema straordinario e sulla visita delle grandi città. Il segmento è quello degli high value traveller, con un'età che oscilla tra i 18 e i 55 anni.

“Sull'isola il virus ha inciso poco grazie alla chiusura molto repentina della frontiera - spiega Matteo Prato, Country Manager Tourism Australia in Italia - e nella destinazione più colpita dai bushfire all’inizio dell’anno, Kangaroo Island, che ha avuto anche un grande impatto mediatico, l'ambiente sta recuperando e la natura rinvigorendo. Immensi spazi aperti, voglia di evasione, ecosistemi incontaminati e luoghi mai affollati contraddistinguono l'Australia da sempre. Questa offerta, ideale per piccoli gruppi, famiglie, coppie e solo traveller di tutte le età, non è una novità e fa del Paese una destinazione molto attrattiva. Oggi i problemi da risolvere sono legati alla transportation ma chiariti quelli gli operatori turistici sono più che mai pronti a ricevere i viaggiatori”.

“In Australia la sostenibilità - prosegue Prato - parte da un ottimo background ed è il fiore all'occhiello di tutte le pratiche e i prodotti turistici. Post bushfire il Paese ha dato il via a una importante campagna promozionale, anche sul mercato domestico, per mantenere alti i livelli di desiderabilità il cui claim è “Oggi come ieri non c'è niente come l'Australia” e abbiamo deciso di mantenere anche ora questo messaggio. L'offerta esperienziale è amplissima, molto capillare ma perfettamente integrata in una rete distributiva proiettata al futuro. Per farla conoscere, dal 1989 è attivo per gli agenti di viaggio il progetto Aussie Specialist, che ha formato una comunità estremamente affiatata di autentici ambassador della destinazione”.

Gv: Che cos’è l’Aussie Specialist Program?

“Abbiamo approfittato di questo periodo per dare ulteriore slancio alla formazione offrendo sette webinar che hanno coinvolto, con una risposta eccezionale, quasi 1400 agenti. Per realizzarli abbiamo chiamato anche agenti esperti per raccontare dal vivo le loro esperienze e coltivare la passione per la destinazione. Inoltre c’è l’Aussie Specialist Program, il programma di formazione di Tourism Australia dedicato a tutti gli operatori del settore in collaborazione con gli Stati e i Territori australiani. Il programma, gratuito, offre agli agenti di viaggio internazionali le conoscenze e le competenze per vendere l'Australia in modo più efficace. È disponibile in 15 mercati chiave, tradotto in 11 lingue e attualmente include oltre 30mila Aussie Specialist in tutto il mondo. In Italia si contano 700 agenti di viaggio qualificati Aussie Specialist e altri 300 che stanno ultimando la formazione. Si diventa un Aussie Specialist completando almeno cinque moduli di formazione mentre il Premier Aussie Specialist è stato almeno due volte nel Paese e gestisce un punto vendita fortemente specializzato. Questi veri e propri ambasciatori ricevono un certificato, materiale riconoscibile per il negozio e sono presenti nel nostro sito. Inoltre, il nostro Aussie Specialist Trainer aiuta e supporta gli agenti nella realizzazione di viaggi tailor made per il mercato italiano”.

“Il mio invito oggi è quello di partecipare al programma e approfondire così una competenza sulla destinazione Australia, più preparata che mai ad accogliere nuovamente i visitatori”.

Paola Olivari

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us