EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Emergenza Covid e Income Tourism: le iniziative dei partner croati

23/05/2020 12:12
L’università croata presenta gli step fatti per mantenere vivo il legame fra studenti tirocinanti e aziende del settore ricettivo

Durante l’emergenza le aziende partecipanti al progetto Income Tourism hanno dovuto reinventarsi e pensare a come coinvolgere ancora gli studenti nelle loro attività. Tutte le realtà lavorative del settore ricettivo, nei sei Paesi europei, hanno dovuto affrontare sfide di carattere pratico come la riorganizzazione delle procedure di check-in, le colazioni e il soggiorno stesso negli alberghi, così come la predisposizione di una comunicazione efficace per riuscire ad aumentare le prenotazioni anche in questa situazione critica.

Queste nuove realtà dovranno essere studiate dai partecipanti al progetto e affrontati in modo da poter presentare i risultati del proprio lavoro in un webinar da tenersi alla fine del mese di giugno. In luce delle nuove regolamentazioni presentate dalla Protezione Civile croata e delle raccomandazioni Who, la Facoltà di economia, business e turismo di Split ha deciso di suddividere i tirocinanti in sei gruppi di due persone e sono stati assegnati, come in principio, ad un’azienda. I gruppi, con l’aiuto dei tutor aziendali e accademici, dovranno presentare per la fine di questo semestre un elaborato di 5-10 pagine contenente un’analisi delle difficoltà affrontate dall’azienda assegnatagli e una possobile soluzione al problema concernente la medesima.

Prima della consegna gli studenti dovranno incontrarsi con i propri mentori per poter monitorare i progressi fatti. La Calvados Club Travel Agency si occuperà di illustrare strategie di marketing per riuscire a proporre la destinazione Croazia con i suoi vantaggi rispetto alle altre nazioni, mentre gli studenti del Radisson Blu Hotel & Spa e del Boutique Hotel Luxe interpreteranno il front desk in chiave post Covid, i primi dal punto di vista di una catena alberghiera e i secondi considerando le possibilità di un hotel di piccole dimensioni.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us