EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Trenitalia presenta Wellness

18/04/2019 16:22
Per raccontare 21 località termali da raggiungere in treno

Un nuovo travel book, dedicato alle più belle località termali d’Italia raggiungibili in treno, è stato presentato questa mattina a Roma da Trenitalia.
Ottavo in ordine di arrivo tra i travel book del gruppo, in versione cartacea ma anche digitale in formato sfogliabile sul sito trenitalia.com, Wellness, 21 località termali da raggiungere comodamente in treno è un originale e maneggevole tascabile che racconta informazioni e curiosità su 21 stazioni termali da raggiungere in treno regione per regione e rientra in un progetto editoriale che intende promuovere l’utilizzo del trasporto regionale come volano dell’esperienza turistica di cittadini italiani e stranieri nei luoghi più interessanti della Penisola. Il 2018 ha visto crescere dell’8% i viaggi di piacere sui treni regionali portando a quota 30% le persone che si spostano per viaggi leisure rispetto al totale dei passeggeri.

A salutare con entusiasmo il nuovo travel book di Trenitalia è stato il presidente Tiziano Onesti che ha commentato: “Trasportiamo più di mezzo miliardo di passeggeri l’anno e creare link tra le persone e i luoghi italiani più belli è la nostra missione - ha detto - questa iniziativa conferma ancora una volta come il treno sia un trasportatore di socialità e cultura”.
Visibilità e spinta a Wellness verranno date anche grazie al vasto network di agenzie di viaggio partner di Trenitalia, attraverso iniziative che coinvolgeranno più di 6500 punti vendita in Italia e 18.000 all’estero. E’ proprio dai mercati esteri che si registra infatti un incremento costante dei volumi di vendita, con 8 mln di turisti stranieri che nel 2018 hanno visitato il nostro Paese utilizzando il treno, in crescita del 19% rispetto al 2017 e già del 22% sul primo trimestre del 2019. Trenitalia.com è attualmente il 1° sito turistico in Italia, con 182 mln di visite l’anno, mentre l’app ha registrato 3 mln di download.
“Gli stranieri che visitano il Belpaese in treno oggi sono 1,5 mln, la tratta più prenotata è la Milano-Venezia e in termini di turismo termale il mercato più appassionato è senz’altro la Germania - ha detto Serafino Lo Piano, responsabile sales long haul Trenitalia - grazie alla recentissima definizione di un accordo con CTrip, 1° Ota in Cina e 2° su scala mondiale con 300 mln di utenti registrati, a breve apriremo le vendite anche su questa piattaforma. Al momento la classe business è la più acquistata dagli stranieri ma l’executive, la nostra classe top, sta crescendo del doppio”.

“Il binomio terme-treno è storico perchè molte destinazioni termali nel passato hanno conquistato il successo proprio grazie ai collegamenti ferroviari - ha detto il presidente di Federterme Costanzo Jannotti Pecci, che intervenendo alla presentazione del nuovo travel book ha espresso apprezzamento per l’iniziativa -; questa è senz’altro la prima pietra di un percorso che auspico possa declinarsi anche su altre iniziative editoriali con lo scopo di raccontare in modo ancora più approfondito l’offerta delle nostre località termali”.
La vocazione turistica di Trenitalia, sempre più impegnata nel promuovere una mobilità sostenibile ed integrata, trova conferma anche nel prossimo arrivo dei nuovi treni regionali Pop e Rock che inizieranno a circolare già dalla fine della primavera. Frutto di un investimento economico di 6 mld di euro, per un totale di 600 treni, i Rock ed i Pop garantiranno entro il 2023 il rinnovo dell’80% della flotta regionale. a.te.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte