EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Federturismo: al turismo occorre governance unitaria e supporto istituzionale

06/12/2018 16:29
In un’Italia capace di attrarre investimenti internazionali l’esigenza è quella di normative che li agevolino

Uno sguardo al futuro, collaborazione tra pubblico e privato, regole che aiutino lo snellimento burocratico, dati certi, competitività. Questi i temi affrontati oggi all’Assemblea Pubblica Straordinaria di Federturismo Confindustria.

“Dal punto di vista della crescita l’Italia ha potenziale fortemente attrattivo - ha detto Gianfranco Battisti, presidente Federturismo Confindustria - ci sono tanti esempi di nuovo sviluppo turistico immobiliare che dimostrano la capacità di attrazione degli investimenti, tuttavia a Sud stentiamo ad ottenere gli stessi risultati, abbiamo un gap strutturale che ci mostra in un Paese a due velocità”. Il presidente ha sottolineato quanto sia importante, in prospettiva, guardare ai turisti del futuro che avranno esigenze sempre più minimal, dinamiche, con grandi connessioni in grandi spazi comuni per socializzare.

“Tuttavia l’impegno per il futuro non può però essere lasciato tutto alle imprese, un ruolo fondamentale ce l’ha il mondo istituzionale e quello che dobbiamo capire è quanto l’industria turistica può essere supportata in questo”. Federturismo vorrebbe dunque un sostegno a livello normativo, un’unita di intenti, un impegno maggiore nella formazione e nell’industrializzazione, una governance unitaria. “Avremo 550.000 nuovi arrivi in Europa ogni anno fino al  2030 e bisogna saper cogliere questa opportunità”, ha concluso. l.s.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte